Umbria – Fonti del Clitunno (PG)

Dove si trova? Clicca qui per la mappa su Google.

Ti piacerebbe arrivare in camper? Clicca qui per vedere un possibile Punto Sosta nella zona per poi visitarle a piedi.

Le Fonti del Clitunno si trovano lungo la via Flaminia, fra Spoleto e Foligno, nel comune di Campello sul Clitunno, in provincia di Perugia.

Fonti del Clitunno

Il parco naturalistico, recintato e abitato da cigni, anatre e altri animali acquatici, si estende su circa 10.000 metri quadrati e custodisce le sorgenti del fiume Clitunno.

Le Fonti del Clitunno una volta erano molto più abbondanti e si immettevano in un fiume molto ampio e navigabile. A seguito del violento terremoto del 440 d.C. l’apporto di acqua si ridimensionò ma nonostante tutto ancora oggi quella del Clitunno è una delle sorgenti più importanti dell’Umbria.

Al tempo degli antichi romani, presso le sorgenti, si venerava il Dio Giove Clitunno, personificazione delle acque del fiume. I Romani credevano infatti che le acque del fiume ospitassero il Dio Clitunno. Per questa ragione le sorgenti erano considerate sacre e vi si svolgevano ogni Primavera i “Clitunnali” (festeggiamenti in onore del Dio).

Nel 2011 L’UNESCO ha incluso il tempietto romano, ricostruito dai Longobardi, (che si trova più a valle rispetto alle sue sorgenti) tra i patrimoni dell’umanità.

Che tempo fa a Campello sul Clitunno (PG)? Controlla qui le previsioni meteo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: